“In questi giorni, si è sentito dire in ogni angolo del palazzo, che “per la fiducia a Conte, 1 Senatore vale oro”. Sono troppi gli errori fatti da questo governo, in ultimo il Recovery Plan da 220 miliardi, che investe in reddito di cittadinanza e non nel lavoro e nello sviluppo del Sud. Non è possibile sostenere un governo che indebita il Paese, i nostri figli e nipoti senza dare loro l’opportunità di un lavoro e di una vita serena. Con la spilla al petto, lascio questo governo alle mie spalle e votiamo, insieme a tutta Forza Italia, contrario alla fiducia”.

Lo ha dichiarato il senatore forzista Marco Siclari ribadendo che: “Ho sempre creduto nei valori, nei principi, nella verità, nella politica sana e onesta, ed il mio lavoro vale oro ogni giorno che compio il mio dovere nel rispetto del futuro del mio Paese e di tutti gli italiani”, ha concluso il senatore azzurro.

Sezione: Politica italiana / Data: Mar 19 gennaio 2021 alle 12:00
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print