Nell’ambito delle missioni di presentazione delle priorità della Presidenza italiana del G7 per il 2024, il Presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, ha avuto oggi a Washington un incontro bilaterale con il Presidente degli Stati Uniti d’America, Joseph R. Biden.

L’incontro ha permesso di fare un punto sull’eccezionale stato delle relazioni bilaterali tra le due Nazioni, nel solco della Dichiarazione congiunta dello scorso luglio. La discussione ha messo in luce gli approcci condivisi alle più pressanti sfide globali. Con riferimento all’aggressione russa all’Ucraina si è ribadita la comune difesa dell’ordine internazionale basato sulle regole. Analoga unità di vedute è stata registrata sulla crisi in Medio Oriente, in chiave di prevenzione di una escalation regionale e di sostegno umanitario a Gaza, alla sicurezza e stabilità nel Mar Rosso e al coordinamento transatlantico nell’area Indo-Pacifica. Il colloquio ha anche permesso uno scambio di vedute sulla cooperazione con il Continente africano, nel quadro del Piano Mattei per l’Africa, e sulle opportunità di collaborazione in aree di comune interesse, anche al fine di affrontare insieme la sfida migratoria. In questo ambito, da parte italiana è stata presentata l’iniziativa per una Coalizione internazionale contro i trafficanti di esseri umani.

Sul piano bilaterale, i due Leader hanno constatato con soddisfazione che lo scorso anno l’interscambio commerciale tra Italia e Stati Uniti ha raggiunto il suo massimo storico, con un volume di 102 miliardi di dollari, convenendo di poter raggiungere risultati ancora più ambiziosi. L’incontro ha costituito anche l’occasione per ribadire il ringraziamento alle Istituzioni americane per avere concesso l’autorizzazione al trasferimento in Italia di Chico Forti.

Sezione: Politica italiana / Data: Sab 02 marzo 2024 alle 09:00
Autore: Redazione Milano
vedi letture
Print