Il leader di Azione, Carlo Calenda, ospite a Mezz'ora in più, su Rai 3, ha dichiarato in merito all'operato del premier Giuseppe Conte: "Conte è stato il presidente in un momento molto drammatico. Quando ha spiegato che l'unica via era stare a casa, ho obbedito, ma ora si deve uscire dall'immobilità e si deve abbandonare le banalità, si devono fare cose concrete per uscire da questa situazione".
            
 

Sezione: Politica italiana / Data: Dom 21 giugno 2020 alle 16:50
Autore: Camilla Galvan
Vedi letture
Print