“Le parole di Crosetto e l’episodio della giudice Apostolico confermano che c’è bisogno della riforma della giustizia indipendentemente dal fatto che esistano, o meno, frange che complottano contro il governo. Il Parlamento è eletto e sovrano ed è chiamato dagli elettori a promulgare le leggi, se un magistrato dice che una legge non gli va bene e la disapplica perché si sente intoccabile e non viene chiamato a rispondere delle sue responsabilità il sistema rivela una falla, quindi è giusto cambiare con una riforma che rimetta ordine nelle cose”. E’ quanto dichiara a Metropolis di Repubblica tv, il deputato di Forza Italia, Flavio Tosi. “L’Italia è un unicum in occidente con questa stortura.

La mia opinione è che il popolo deve essere garantito dal Parlamento, indipendentemente da chi governa”. Sulla vicenda della giovane Giulia Cecchettin uccisa dal fidanzato conclude: “Siamo in mondo pervaso da volgarità, violenza, blasfemia, scene trash in tv e sui social. Il contesto sociale è degenerato, i genitori fanno fatica a educare i figli e la scuola non basta”.

Sezione: Politica italiana / Data: Lun 27 novembre 2023 alle 22:30
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print