“La riforma della prescrizione, così come è nel nostro obiettivo, non vuole punire qualcuno ma garantire ai cittadini una giustizia giusta, con tempi degni di un Paese civile. La lentezza dei processi, soprattutto in ambito civile, è una piaga che ben conosciamo e certamente investire risorse per rendere la macchina più efficiente è una delle nostre priorità, ma se un processo non viene celebrato nei tempi dovuti, la prescrizione diventa uno strumento necessario. Questo è il nostro obiettivo, nessun intento punitivo, ma garantire ai cittadini tempi certi per i processi. In questo senso, dunque, la preoccupazione espressa dai presidenti delle Corti di Appello ci pare eccessiva”.

Così in una nota Pietro Pittalis, deputato di Forza Italia e vicepresidente della Commissione Giustizia della Camera

Sezione: Politica italiana / Data: Sab 02 dicembre 2023 alle 15:30
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print