“Il Governo ci ha informato che istituirà una Commissione tecnica sulla riforma della magistratura onoraria e ha chiesto di poter dare un suo contributo al vecchio testo base, entro il 30 giugno. Nel frattempo la Commissione Giustizia non attenderà il parere della Bilancio e proseguirà i lavori. Insieme, Parlamento e Governo, elaboreranno quelle risposte tanto attese e potranno, in tempi rapidissimi, risolvere i problemi che affliggono la magistratura onoraria”.


Così il senatore leghista, Andrea Ostellari, presidente della Commissione Giustizia a Palazzo Madama.

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 21 aprile 2021 alle 06:40
Autore: Redazione PN
Vedi letture
Print