“Silvio Berlusconi - dopo la ingiusta, iniqua espulsione dal Senato, avvenuta esattamente 10 anni fa - e' protagonista oggi, nella politica italiana, con le sue idee liberali, i suoi valori riformisti, garantisti, cristiani, con il suo inequivocabile credo atlantista che ha inciso fortemente nelle dinamiche europee e internazionali. Al vergognoso comportamento di allora delle sinistre, dei grillini, di tutto il circo mediatico-giudiziario orientato politicamente, ha risposto con chiarezza la volontà granitica degli italiani che lo hanno rivoluto in Parlamento con l'onore che gli spettava, mentre a chi pensava di averlo sconfitto sono rimaste solo ignominia e infamia.  E così ancora oggi, il centrodestra da lui desiderato e inventato è al governo del paese - destinato a durare per tutta la legislatura - e Forza Italia ne è parte essenziale e determinante. Il Presidente Berlusconi ci ha tristemente lasciato. L'emozione e il dolore che la sua scomparsa ha provocato nell'anima del Paese, anche fra i suoi avversari politici, sono la più grande risposta all'iniquità di allora. E le sue idee, i suoi progetti, i suoi valori sono più vivi che mai”.

Così in una nota Andrea Orsini, deputato e capogruppo in commissione Esteri di Forza Italia.

Sezione: Politica italiana / Data: Lun 27 novembre 2023 alle 23:40
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print