“Il Ministro Crosetto si dice pronto a riferire al Copasir o alla Commissione Antimafia affinché il Parlamento, come avevamo chiesto, ascolti le parole circostanziate del Ministro della Difesa in merito alla sua grave denuncia contenuta nell’intervista al Corriere di oggi circa una “opposizione giudiziaria” pronta a muoversi contro il Governo Meloni. Immagino che il Presidente del Copasir convocherà il Ministro quanto prima. Credo però che la questione vada portata anche all’attenzione dell’Aula e per questo presenterò una interrogazione.

Crosetto ribadisce di non aver fatto quel passaggio sulla magistratura “a cuor leggero” e di questo siamo sicuri; quando si sta al governo, ricoprendo un incarico delicato come quello del Ministro della Difesa, responsabile delle Forze Armate, anche nelle articolazioni di intelligence, e dei Carabinieri, si perde la libertà di esprimere giudizi sommari o congetturali sulla vita politica e istituzionale del Paese”. Lo afferma il deputato di +Europa Benedetto Della Vedova.

Sezione: Politica italiana / Data: Dom 26 novembre 2023 alle 19:00
Autore: Redazione Centrale
vedi letture
Print