"La giornata mondiale dedicata alla celiachia quest'anno è qualificata da un'azione che vede l'Italia leader mondiale, come riconosciuto anche da autorevoli riviste del calibro di 'Science': l'avvio degli screening in età pediatrica è un risultato epocale, che consente di individuare le persone a rischio, di compiere la diagnosi precoce e di intervenire tempestivamente. Dopo l'approvazione della legge che ha visto primo firmatario il collega Mulé, e che ha visto un'amplissima condivisione al di là degli schieramenti politici, ora si passa alla fase operativa.

Si potranno garantire così – ha concluso Cappellacci- cure calibrate e puntuali e una migliore qualità della vita a tutte le persone che vivono sulle proprie spalle la celiachia"-.

Sezione: Politica italiana / Data: Ven 17 maggio 2024 alle 00:00
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print