“Con un’inflazione che nel nostro Paese viaggia a una media dell’8%, rappresentando una vera e propria tassa occulta sui risparmi degli italiani, solo la sinistra può pensare di inserire un’ulteriore mposta patrimoniale sui nostri risparmi e sulla casa o nuove imposte sulle successioni e sulle donazioni”. Così, in una nota, il deputato di Forza Italia, Sestino Giacomoni, membro del coordinamento di presidenza del partito azzurro. “Forza Italia non consentirà mai nessun tipo di patrimoniale. Il principio sacro per noi è quello più volte ribadito dal presidente Berlusconi: ‘tutto ciò che è già stato tassato, i risparmi di una vita di lavoro e di sacrifici, non può in nessun caso venire tassato una seconda volta. Il nostro denaro, guadagnato onestamente, alla fine della vita deve andare a chi noi desideriamo, non allo Stato’. “Sui soldi guadagnati faticosamente dagli italiani - prosegue Giacomoni -, messi da parte magari per garantirsi un futuro sereno o sostenere il futuro dei propri figli e dei propri nipoti è antistorico ipotizzare altre tasse. Per questo Forza Italia propone da tempo di azzerare le tasse sui risparmi, che vengano volontariamente investiti nell'economia reale del nostro Paese per sostenere la patrimonializzazione delle nostre imprese - conclude -, creando sviluppo, benessere e posti di lavoro in Italia”

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 10 agosto 2022 alle 15:40
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
vedi letture
Print