"A quanto si apprende, il governo con il decreto agosto starebbe pensando di prorogare fino al 15 ottobre lo stop alla riscossione delle cartelle esattoriali. Se questa notizia fosse confermata, saremmo di fronte ad un grave errore da parte dell'esecutivo. Un rinvio di appena un mese e mezzo - ad ora la sospensione è prevista fino al 31 agosto - sarebbe troppo poco. Serve coraggio e serve dare ossigeno alle imprese e alle famiglie. Del resto, non c'è alcun vincolo che collega la durata dello stato di emergenza al rinvio delle tasse. Forza Italia ritiene che tutto debba essere congelato almeno per tutto il 2020. Non possiamo chiedere agli italiani soldi che al momento non sono nelle condizioni di pagare". Lo afferma in una nota Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati. 

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 05 agosto 2020 alle 17:40
Autore: Rosa Doro
Vedi letture
Print