"I voti del Parlamento di lunedì e martedì prossimo dimostreranno se c'è una maggioranza in grado di guidare il Paese in un contesto difficilissimo, fra pandemia e crisi economica. Responsabili o meno, piu' o meno arlecchinesca che sia, la maggioranza non può avere meno di 316 voti alla Camera e di 161 al Senato: senza la maggioranza assoluta Conte deve dimettersi. Non è tempo di 'governi della non sfiducia' e di giochetti parlamentari fra astensioni più o meno concordate o assenze. Senza almeno la maggioranza assoluta non si governa: non prendiamo in giro gli italiani con la scusa che basta un voto in più dell'opposizione". Cosi' il capogruppo FI alla Camera, Mariastella Gelmini

Sezione: Politica italiana / Data: Sab 16 gennaio 2021 alle 19:15
Autore: Alessandra Stefanelli
Vedi letture
Print