"Tutti ricordiamo le conferenze stampa serali - a reti televisive unificate - del presidente del Consiglio durante le settimane del lockdown. Ad ogni tre parole Conte tirava in ballo le indicazioni del Comitato tecnico scientifico, un modo subdolo per giustificare i famosi Dpcm, un tentativo di deresponsabilizzare Palazzo Chigi. Adesso che i verbali del Cts sono stati desecretate scopriamo che il premier aveva, invece, spesso ignorato i suggerimenti degli scienziati, adottando scelte politiche che destavano e destano più di qualche dubbio. Chiediamo che il presidente del Consiglio venga in Parlamento a spiegare le sue decisioni - prese senza coinvolgere le Camere e le opposizioni- di quei caldi mesi". Lo afferma in una nota Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati. 

Sezione: Politica italiana / Data: Dom 09 agosto 2020 alle 20:45
Autore: Rosa Doro
Vedi letture
Print