Il premier Conte ha fatto pervenire il suo invito ad incontrare l'opposizione in modo un po' tardivo. Il governo ha scritto i suoi decreti da solo, ha scritto il Pnr senza coinvolgere il centrodestra. Credo che le perplessità di Giorgia Meloni e di Matteo Salvini abbiano un fondamento. Ora come ora non c'è alcun documento e non si capisce l'obiettivo dell'incontro. Il centrodestra tutto deciderà unitamente cosa fare, ci confrontiamo con gli alleati. In ballo devono esserci elementi concreti di cui discutere e da affrontare. Rispetto a Lega e Fratelli d'Italia, Forza Italia è un po' più aperta e dialogante, poichè non è un partitp unico ma una coalizione, ma la scelta di andare o no da Conte la si farà tutti insieme". Così Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati, in merito alla richiesta di confronto con l'opposizione giunta dal Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte.

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 08 luglio 2020 alle 18:50
Autore: Camilla Galvan
Vedi letture
Print