"Ho fatto un regalo a Giorgia Meloni il modellino di un treno Frecciarossa, a batterie. In realtà era per Matteo Salvini, che più ci precetta e più ci fa riempire le piazze. Però sia lui che Francesco Lollobrigida". Lo afferma Pierpaolo Bombardieri, segretario della Uil, ospite a 'Un giorno da Pecora', il quale ha aggiunto in merito alla reazione della premier: "Lei è stata al gioco e ha detto vedremo se questo trenino lo darò a loro oppure lo darò a mia figlia…".

Sull'articolo 33, Bombardieri dichiara: "Secondo me il governo proverà prima a trovare i 2 miliardi che servono e poi proveranno a dire che chi esce a 67 anni o dopo non avrà penalizzazioni, questo potrebbe essere uno scenario ma al tavolo non l’hanno detto". Inoltre rivela: "Giorgetti ha detto che dovrebbe venire con noi a manifestare contro le politiche dell'austerity a Bruxelles insieme ai sindacati europei". E sull'incontro tra i sindacati e la premier il segretario ha spiegato: "Clima incontro cordiale, confronto utile anche nella diversità delle posizioni, grande rispetto reciproco mon sono deluso dall’incontro, mi aspettavo esattamente questo. Il governo ha sempre detto che non avrebbe fatto grandi modifiche, abbiamo preso atto di questa scelta dell’esecutivo", e annuncia che "il primo di dicembre saremo in piazza".

Sezione: Politica italiana / Data: Mar 28 novembre 2023 alle 14:50
Autore: Veronica Mandalà / Twitter: @very_mandi
vedi letture
Print