"A Matteo Salvini il caldo dà alla testa. Paragonarsi a Berlinguer e accostare la sua Lega, un partito xenofobo e infarcito di ex fascisti e riciclati al PCI è semplicemente ridicolo". Lo afferma il portavoce nazionale di Sinistra Italiana, Nicola Fratoianni. "Oltre che offensivo - prosegue l'esponente di Leu - nei confronti della storia e della memoria di questo Paese. Torni al Papeete a bersi un moijto- conclude Fratoianni - e lasci in pace Berlinguer".

Sezione: Politica italiana / Data: Gio 09 luglio 2020 alle 17:40
Autore: Alessandra Stefanelli
Vedi letture
Print