“Nell'intervento della presidente del Consiglio Giorgia Meloni a CoP28 di Dubai appare chiara la volontà di accentuare le già incisive e concrete azioni messe in campo dal Governo per prevenire e contrastare gli effetti del cambiamento climatico.

Gli oltre cento milioni di euro stanziati per il finanziamento del Fondo “Loss e damage”, contributo perfino superiore anche ad altre realtà europee, testimonia la volontà concreta del Governo Meloni di partecipare da protagonista alle politiche per l'adattamento climatico. La nostra Nazione presenta, infatti, un territorio spesso fragile, esposto ad alluvioni e frane, situazione a fronte delle quali immediatamente non solo è stata attivata la macchina di aiuti e soccorsi, ma anche la pianificazione di piani strategici.

La sostenibilità climatica-ecologica deve, tuttavia, camminare insieme a quella sociale ed economica. L'estremismo ambientalista non porta infatti da alcuna parte ma finisce solo per cogliere l'obiettivo opposto di quello prefissato. Le politiche di Timmermans, infatti, sono state sconfitte perfino dal recente voto espresso dai suoi connazionali olandesi: rappresentano un modello superato anche in Europa”.

Così Tommaso Foti, capogruppo di Fratelli d'Italia alla Camera

Sezione: Politica italiana / Data: Sab 02 dicembre 2023 alle 23:15
Autore: Veronica Mandalà / Twitter: @very_mandi
vedi letture
Print