"Antonio Tajani ci ha dato una seconda vita. Ha raccolto una difficile eredità e ci ha ridato una seconda vita, restituendoci l'orgoglio di esserci ancora e continuare per il futuro la meravigliosa esperienza di questo partito. Forza Italia, in tutti questi anni, si è strutturata, ha creato classe dirigente, siamo presenti in centinaia di enti locali, abbiamo creato insieme un movimento di uomini e donne che si rifanno ai nostri valori, i grandi principi liberali e cristiani, garantisti ed europeisti e atlantisti, che costituiscono la nostra identità e che solo Forza Italia rappresenta in modo organico e coerente, noi siamo altro". 

Lo ha detto Michele Zuin, coordinatore grande Città Venezia, intervenendo dal palco del Congresso di Forza Italia, in corso a Roma a Palazzo dei Congressi. 

"Non dobbiamo disperdere questo enorme patrimonio di amministratori locali che abbiamo creato, facciamo rete, collaboriamo, portiamo la nostra esperienza in tutte le città. Nei prossimi mesi abbiamo una grande sfida, le elezioni europee, dobbiamo realizzare quel 10 per cento di consenso indicati da Antonio Tajani. Impegniamoci, facciamo il massimo, la gente ha capito chi siamo e ci sta dando fiducia. Forza Italia è e resta il partito fondatore del centrodestra e non ha nessuna intenzione di abdicare alla sua funzione aggregatrice della parte moderata del Paese", ha concluso.

Sezione: Politica italiana / Data: Sab 24 febbraio 2024 alle 15:30
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print