"Il governo non ascolti le sirene interessate che invocano la fine di un presunto assistenzialismo e la fine indiscriminata del blocco dei licenziamenti. L'Esecutivo continui, invece, a proteggere imprese e cittadini in difficoltà. La Caritas ci dice che durante i mesi della crisi Covid quasi una persona su due che si è rivolta loro in cerca di aiuto lo ha fatto per la prima volta. Non si esce da questa crisi economica da soli né in Italia come in Europa, ma con uno sforzo straordinario di solidarietà e coesione sociale, che veda al centro le politiche inclusive del Governo". Lo afferma il capogruppo di Liberi e Uguali alla Camera, Federico Fornaro.

Sezione: Politica italiana / Data: Sab 17 ottobre 2020 alle 15:00
Autore: Rosa Doro
Vedi letture
Print