"Sono orgoglioso di guidare una tra le delegazioni più numerose, ben 109 delegati, al congresso di Forza Italia. Per alcuni di loro è la prima volta. Per me la terza. Ma non c è differenza di entusiasmo tra me e loro".

E' quanto afferma il capogruppo di Forza Italia al Parlamento europeo, Fulvio Martusciello, alla vigilia del congresso nazionale del partito.

"Stiamo ultimando gli interventi - aggiunge Martusciello- e parleremo a nome del Sud che Tajani rappresenta in modo perfetto nella tutela e nelle aspettative. Tutti i delegati vengono dalla trincea della militanza e sono accompagnati da una delegazione della società civile che è stata eletta dai congressi. Siamo consapevoli di incontrare la storia il 23 e il 24 febbraio e questo congresso - conclude l'eurodeputato - non sarà il punto di arrivo ma il punto di partenza per ognuno di noi"

Sezione: Politica italiana / Data: Gio 22 febbraio 2024 alle 21:20
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print