“Quando feci il corso per arbitro di calcio mi insegnarono 17 regole scritte ed una non scritta: il buonsenso. Ecco, il buonsenso è sempre mancato all’ex governo oggi dimissionario. Si è andati avanti con i bonus economici utilizzando i codici Ateco mentre la crisi economica diventava strutturale e bisognava, invece, tenere conto per i ristori delle perdite del fatturato delle nostre aziende. Inoltre, ci sono alcuni settori, cito il Turismo, completamente dimenticati. Ed intanto, come annuncia il Fondo Monetario, la crescita dell’Italia nel 2021 passerà dal 5 al 3% e il governo dimissionario ci lascia in eredità ben 547 decreti attuativi di tanti provvedimenti. Insomma, solo proclami, conferenze stampe falsamente trionfanti ma di fatto siamo bloccati e su un pericoloso baratro”.

Lo ha detto in aula il senatore di Forza Italia, Massimo Ferro, durante la discussione sul cosiddetto dl Natale per fronteggiare l’epidemia da Covid

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 27 gennaio 2021 alle 14:45
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print