“La cosa che più sconcerta è che una giornalista attenta, sensibile e capace come Barbara Palombelli possa cadere vittima degli stereotipi più atroci riguardo al Femminicidio: come si fa a dire “ è lecito chiedersi se le donne hanno avuto comportamenti aggressivi o esuberanti o se gli uomini che le hanno uccise fossero fuori di testa “?  Ogni giorno in commissione Femminicidio lavoriamo per promuovere una cultura di contrasto a simili stereotipi di genere , sentirli ripetere da una grande firma come la Palombelli lascia davvero interdetti . Mi auguro che la giornalista  possa presto tornare sulla vicenda per chiarire le sue frasi “, così in una nota la senatrice di Italia Viva Donatella Conzatti, segretaria della  commissione sul Femmincidio.

Sezione: Politica italiana / Data: Ven 17 settembre 2021 alle 20:20
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print