"Coprifuoco almeno alle 23, possibilita' di tornare a lavorare anche per i ristoranti al chiuso, riapertura da subito delle palestre per le lezioni individuali, riapertura delle piscine al chiuso, una data certa per la ripresa dell'attivita' dell'organizzazione di matrimoni, anticipare dal primo luglio al primo giugno gli ingressi nei parchi tematici e di divertimento, consentire ai negozi dei centri commerciali di alzare le saracinesche anche nei fine settimana, parificare gli eventi sportivi agli spettacoli all'aperto di cinema e teatri. Perche' ritengo che guardare una partita di rugby sia una situazione oggettivamente identica ad assistere a un balletto". A dirlo e' il presidente della Conferenza delle Regioni Massimiliano Fedriga, in un'intervista al quotidiano "Il Messaggero"

Sezione: Politica italiana / Data: Sab 15 maggio 2021 alle 12:15
Autore: Federico Luciani
Vedi letture
Print