“Il protocollo siglato sul lavoro agile tra governo e parti sociali è un esempio virtuoso di come, nel merito e nel metodo, il confronto e il dialogo sono sempre condizioni fondamentali per arrivare a scelte condivise per gestire positivamente le grandi questioni e le profonde trasformazioni che soprattutto la pandemia ha posto e accelerato” lo scrive la senatrice Pd Valeria Fedeli. “Lo Smart working rappresenta una diversa modalità di organizzazione del lavoro dentro la quale aziende e lavoratrici e lavoratori devono essere accompagnati. Le linee guida introdotte con questo protocollo rappresentano uno strumento utile per guidare questo percorso verso le nuove regole con cui la contrattazione nazionale disciplinerà questa diversa modalità di lavorare che non è una parentesi provvisoria dettata dal COVID ma un’opportunità che sempre più andrà integrata con le forme più tradizionali”.

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 08 dicembre 2021 alle 16:30
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
vedi letture
Print