“Entra oggi ufficialmente in vigore la legge sulla parità salariale. Ora tocca alle imprese fare la propria parte per superare un divario inaccettabile non solo da un punto di vista sociale ma anche economico visto che costa all’Italia circa l’8% del prodotto interno lordo” così la senatrice Pd Valeria Fedeli. “Tra le altre misure e interventi introdotti con questa legge, il Parlamento ha infatti previsto, oltre all’obbligo per le aziende con più di 50 dipendenti di redigere un rapporto sulla situazione del personale maschile e femminile, anche sostanziosi sgravi e premialità. Un’opportunità che i datori di lavoro sono chiamati a cogliere come soggetti protagonisti del cambiamento che va messo in atto per il superamento di tutte le diverse forme di disparità di genere. Una scelta di giustizia e di valore ma anche una leva fondamentale, come riportano tutte le stime, di crescita e sviluppo economico”.

Sezione: Politica italiana / Data: Ven 03 dicembre 2021 alle 19:30
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
vedi letture
Print