Il deputato di Liberi e Uguali, Stefano Fassina, afferma: "Innanzitutto, chiedo scusa per le parole sbagliate pronunciate da alcuni esponenti di governo in merito alla richiesta di proroga delle scadenze fiscali del mese di Luglio. Chiedo al Ministro Gualtieri di incontrare le associazioni dei commercialisti al più presto: esprimono una difficoltà vera nello svolgimento del loro lavoro e portano un messaggio di sofferenza profonda di milioni di Partite Iva. Il Governo dia attuazione all'odg Gusmaroli approvato dalla Camera dei Deputati per eliminare sanzioni e interessi sul ritardo dei pagamenti scaduti il 20 luglio scorso. Sarebbe davvero grave e ingiustificabile far arrivare un ordine professionale all'astensione da un servizio essenziale".

Sezione: Politica italiana / Data: Mar 21 luglio 2020 alle 20:15
Autore: Ivan Filannino
vedi letture
Print