Sul dossier dell'ex Ilva “mi appresto ad accogliere la richiesta” del commissario Quaranta e quindi “di estendere l’amministrazione straordinaria alle altre aziende del gruppo".Lo ha affermato il Ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso, parlando con i giornalisti a margine del Tavolo permanente del settore dell’elettrodomestico italiano.

“Già oggi il commissario, su cui si sono espressi unanimemente e in maniera positiva tutte le organizzazioni sindacali e le organizzazioni rappresentative delle imprese e della filiera dell’indotto siderurgico, incontrerà mi auguro i sindacati e poi programmerà l’incontro con l’indotto”, ha aggiunto il Ministro. “Nel frattempo stiamo definendo gli emendamenti che saranno votati dalla commissione competente che sta esaminando il decreto legge del governo a tutela dell’indotto e dei lavoratori. E ci stiamo occupando di come consentire il rilancio produttivo dello stabilimento, sia per quanto riguarda acquisizione materie prime necessarie che per le risorse che serviranno per essere subito efficace l’azione del commissario che oggi entra in vigore", ha concluso Urso. 

Sezione: Politica italiana / Data: Gio 22 febbraio 2024 alle 16:10
Autore: Tommaso Di Caprio
vedi letture
Print