"Trovo giusto che la segreteria abbia voglia di portare innovazione nelle liste e questo non mi scandalizza, anzi , sono entrata anche io da civica in politica. L'unica cosa che auspico è una riflessione sul progetto politico del Pd e sulle sfide che ci aspettano. In gioco c'è il futuro dell'Europa e la prossima sarà una legislatura costituente: ci occuperemo di bilancio europeo , politica fiscale, sicurezza, riforma dei trattati, politiche industriali, sanità.

Chiaro che serviranno competenze. Deve esserci una squadra forte e incisiva: saremo il primo o il secondo gruppo al Parlamento Europeo e dobbiamo fare bene". Così Irene Tinagli, europarlamentare del Pd, a 'L'Aria che Tira' su La7.

Sezione: Politica italiana / Data: Mar 02 aprile 2024 alle 18:10
Autore: Redazione Centrale
vedi letture
Print