“Forza Italia al 9,7% che diventa 10,20% grazie all’accordo con Svp. E’ un risultato semplicemente straordinario che ci pone come una grande forza politica in Italia e in Europa. Da non dimenticare che alle ultime elezioni politiche avevamo raggiunto l’8,1%. Il 9,7%+0,5% è un risultato importante che dedichiamo al nostro presidente fondatore Silvio Berlusconi. Sarebbe stato felice nel vedere la sua Forza Italia così in alto. Al tempo stesso, quanto raggiunto deve responsabilizzarci ancora di più.  Siamo la seconda forza della coalizione di governo e la terza a livello nazionale avendo superato, con SVP, il M5S. Siamo semplicemente un punto di riferimento certo e un grande partito. La fiducia che ci è stata concessa dai cittadini dovrà tramutarsi in energia positiva per lavorare al bene del Paese e del Vecchio Continente. Infine, vorrei sottolineare anche il dato che le urne ci hanno consegnato questa notte in Umbria: un 8,38% che è il risultato migliore conseguito da Forza Italia nell’Italia Centrale. Un grazie per tutto questo va sicuramente al nostro segretario, Antonio Tajani. Soltanto lui poteva assumersi l’onere di proseguire l’opera di Berlusconi”. 

Così in una nota Raffaele Nevi, Portavoce nazionale di Forza Italia.

Sezione: Politica italiana / Data: Lun 10 giugno 2024 alle 11:30
Autore: Redazione Milano
vedi letture
Print