“Io credo che con queste elezioni europee emerga un aspetto che va evidenziato più di ogni altro, e cioè la combinazione vincente tra la leadership energica e giovane di Elly Schlein e la forza e l’autorevolezza dei candidati dei territori, in particolare i sindaci, un asse che a mio avviso può rappresentare il cuore di un partito che volta pagina e comincia a guardare ai prossimi appuntamenti. Sono state premiate le candidature più legate ai territori, sindaci, presidenti di Regione e questo è un punto di forza del nostro partito. Prende forza una nuova classe dirigente generazionale, a cominciare dalla segretaria nazionale.

Questa è la strada che ci indicano gli elettori, con queste elezioni europee e che dobbiamo continuare a intraprendere”. Lo ha dichiarato il sindaco di Firenze, neoeletto al parlamento europeo, Dario Nardella, parlando con i cronisti a Palazzo Vecchio.

Sezione: Politica italiana / Data: Lun 10 giugno 2024 alle 16:40
Autore: Tommaso Di Caprio
vedi letture
Print