"La delusione per il risultato europeo è innegabile: la polarizzazione del voto tra destra e sinistra ha impedito al nostro messaggio di emergere. E non ha aiutato una campagna elettorale in cui le polemiche su iniziative e messaggi del tutto marginali hanno oscurato chi cercava di parlare di politica, scelte, problemi reali". Lo dichiara Mara Carfagna, presidente di Azione.



"Non era il nostro momento, e lo dimostrano i dati continentali che vedono tutte le forze della responsabilità in affanno. Ma abbiamo il dovere di continuare a credere in una politica che vada oltre la propaganda, capace di proteggere i popoli in un momento di crisi e caos. Rilanciamo il nostro progetto e guardiamo avanti. Questo voto ci dice innanzitutto che dobbiamo attrezzarci meglio a una sfida più difficile del previsto. Come farlo - conclude l'ex ministra - lo capiremo e decideremo insieme a una comunità di dirigenti, militanti, elettori che anche in questa difficile sfida ha dato tutto senza risparmiarsi". 

Sezione: Politica italiana / Data: Lun 10 giugno 2024 alle 19:40
Autore: Redazione Centrale
vedi letture
Print