"La dichiarazione del presidente del Consiglio italiano Mario Draghi è stata maleducata e impertinente": è questa la replica che il presidente turco Recep Tayyip Erdogan non ha risparmiato al collega italiano, Mario Draghi, che una settimana fa lo aveva definito "dittature".

Il primo ministro della Turchia quindi ammonisce: "Con le sue affermazioni, ha purtroppo danneggiato lo sviluppo delle relazioni Turchia-Italia. Draghi è una persona che è stata nominata e non eletta". Poi aggiunge davanti a un gruppo di giovani nella biblioteca del palazzo presidenziale di Ankara: "Prima di dire una cosa del genere a Tayyip Erdogan devi conoscere la tua storia, ma abbiamo visto che non la conosci". Il discorso di Erdogan è stato ripreso sia dall'agenzia Anadolu e dalla tv di Stato turca. 
 

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 14 aprile 2021 alle 22:10
Autore: Veronica Mandalà / Twitter: @very_mandi
Vedi letture
Print