“L'approvazione all’unanimità alla Camera dei deputati della legge sull’Equo compenso, fortemente voluta dal Presidente Giorgia Meloni, rappresenta il raggiungimento di un principio di civiltà giuridica e professionale. Un provvedimento volto a tutelare milioni di professionisti, lavoratori che vanno valorizzati perché sono un patrimonio per la nostra Nazione. Sarebbe illogico continuare solo a vessare questa categoria con nuove tasse, senza prevedere un sistema di tutele che assicuri dignità agli autonomi. Con questa norma abbiamo stabilito un perimetro di regole per difendere i professionisti dalla committenza forte. Una legge fortemente voluta da Fratelli d’Italia e che nasce nella scorsa legislatura. Ringrazio tutte le forze politiche che, lealmente, hanno sostenuto questa proposta per difendere un modello sociale e valoriale, basato su meritocrazia e competenza”. Lo dichiara il ministro dell’Agricoltura, della Sovranità Alimentare e delle Foreste, Francesco Lollobrigida.

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 25 gennaio 2023 alle 20:50
Autore: Redazione Milano
vedi letture
Print