“Il rincaro del 40% sulla bolletta dell’elettricità e del 31% sul gas naturale avrà un impatto sulle famiglie e sulle imprese devastante. E’ un aumento stimato in 500 euro che peserà enormemente. Certo il ministro Franco dovrà valutare in che formula poter mantenere il rincaro sotto quella soglia, ma sempre di aumento si tratta. Purtroppo per evitare questi rincari bisogna accelerare sulla transizione energetica e per farlo il ministro Cingolani deve spiegarci come intende affrontare questo percorso che non può più essere rinviato. Centrare l’obbiettivo della transizione energetica è la vera sfida del Pnrr. Il Ministro Cingolani venga in commissione ambiente, congiunta con attività produttive, perché abbiamo bisogno di rivedere il piano nazionale dell’energia, dobbiamo affrontare il problema dei rincari in bolletta e dobbiamo mettere in campo tutta la conoscenza che abbiamo per accelerare sulla transizione ecologica. Forza Italia sosterrà qualsiasi scelta che eviti che il prezzo più caro lo paghino famiglie e imprese. Il Ministro Cingolani deve prendere delle decisioni subito in tema di transizione energetica, rifiuti e sostenibilità perché non abbiamo molto tempo da perdere”. Lo dichiara in una nota Vincenza Labriola, deputata di Forza Italia.

Sezione: Politica italiana / Data: Mar 14 settembre 2021 alle 11:15
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
vedi letture
Print