"Cercano di fare di tutto per non mandare i cittadini al voto. Una vergogna inaudita, una mortificazione inaccettabile per Roma di fronte a tutta l’Europa. Dipendenti comunali in file chilometriche per il ritiro delle nomine da presidenti di seggio in attesa per ore sotto al sole, uno spettacolo indecoroso che si sta verificando anche nei municipi per i cittadini per il ritiro delle tessere elettorali, boccate negli uffici postali e mai consegnate dal comune ai nuovi residenti e neanche ai nuovi 18enni votanti.

Senza dimenticare la classica giostra degli scrutatori mancanti nei seggi. Un disastro totale nella gestione di queste elezioni europee. Eppure le elezioni hanno tempi certi e indicati da mesi non sono una sorpresa così come non è una sorpresa l’Incompetenza di questa amministrazione ormai arrivata alla frutta con un Sindaco che pensa sempre più a suonare la chitarra dimenticando i problemi di Roma" lo scrive su Facebook Fabrizio Santori, capogruppo della Lega in Campidoglio che ha pubblicato delle foto che dimostrano la grave gestione delle elezioni europee.

Sezione: Politica italiana / Data: Mar 11 giugno 2024 alle 16:00
Autore: Giorgia Zuddas
vedi letture
Print