"Da un anno tutti ci davano per morti, ma siamo vivi e vivaci": così il leader della Lega, Matteo Salvini, nella sede del partito in via Bellerio a Milano. "Siamo vivi, certo con alcune stranezze, con l'ex segretario del partito che il giorno prima del voto dice che vota un altro partito... Le condizioni interne non sempre sono state comode, ma i leghisti ci hanno messo l'anima," ha detto Salvini riferendosi alle parole di Umberto Bossi. "Ringrazio chi non ha mai tradito, non mi piacciono quelli che scappano e cambiano bandiera a seconda delle convenienze. La Lega è nata 40 anni fa e ci sarà fra 40 anni."

Sezione: Politica italiana / Data: Lun 10 giugno 2024 alle 09:30
Autore: Redazione Milano
vedi letture
Print