“La compilazione delle liste è sempre complicata. Ma con l’attuale legge elettorale, la riduzione di un terzo dei parlamentari e con i tempi strettissimi di questa crisi, le difficoltà sono aumentate esponenzialmente" tanto da creare alcune “situazioni non volute e davvero spiacevoli come quella che a Enzo Amendola, una delle personalità più rilevanti della nostra politica europea nonché di quella del Governo Draghi, assegna una prospettiva di candidatura particolarmente difficile e impegnativa”. Lo afferma il segretario del Pd, Enrico Letta, che poi si rivolge direttamente ad Amendola “affinché nonostante questo sia con noi”.

Sezione: Politica italiana / Data: Gio 18 agosto 2022 alle 18:10
Autore: Redazione Centrale
vedi letture
Print