Il fatto che alla vigilia del voto, una militante dell’associazione ‘Link Ferrara’ abbia pubblicato sui social un contenuto che inneggia alla Brigate Rosse, confidando in un loro intervento in caso di vittoria del centro-destra alle elezioni politiche, è gravissimo. Mi aspetto una ferma presa di posizione da parte dell’associazione in questione, che sarebbe già dovuta arrivare in realtà, perché tollerare atteggiamenti così violenti può rappresentare un precedente molto pericoloso”. Così in una nota il senatore di Fratelli d’Italia Alberto Balboni. “E’ indubbio che questi atteggiamenti siano il frutto della campagna d’odio montato dalla sinistra durante questa campagna elettorale, ma nulla giustifica da parte di giovani che dovrebbero aver imparato dagli insegnamenti della storia, un richiamo ad una delle pagine più buie per la nostra Nazione che ha provocato centinaia di vittime innocenti”, conclude Balboni.

Sezione: Politica italiana / Data: Mar 27 settembre 2022 alle 15:20
Autore: Veronica Mandalà / Twitter: @very_mandi
vedi letture
Print