“Al nuovo sottosegretario all’Editoria Moles auguri di buon lavoro, avrà di fronte sfide di grande importanza per il settore e dovrà occuparsi di questioni molto delicate e urgenti, come la vicenda Inpgi, che merita l’immediata attenzione del nuovo Governo Draghi”. Lo scrive su Facebook il deputato di Italia Viva Michele Anzaldi, componente della commissione Cultura alla Camera e segretario della commissione di Vigilanza Rai.  

“Moles potrà contare – prosegue Anzaldi – sull’ottimo lavoro portato avanti in questi mesi dal suo predecessore Martella, cui vanno i ringraziamenti per essere riuscito a riportare la tutela dell’editoria al centro dell’agenda di governo. E’ stato grazie al lavoro di Martella se siamo riusciti a ridare ossigeno a Radio Radicale, se abbiamo potuto tornare a rafforzare i contributi all’informazione e se si sono poste le basi per tornare a sostenere il pluralismo editoriale, dopo gli attacchi alla libertà di stampa portati avanti dal Governo Conte 1”

Sezione: Politica italiana / Data: Gio 25 febbraio 2021 alle 11:45
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print