I dati di Eurostat “indicano che l’Italia è uno dei paesi europei con la più bassa crescita dell’inflazione: ad aprile 2024 il tasso annuo registrato si è attestato allo 0,9 per cento, in calo rispetto all’1,2 per cento segnalato a marzo". Lo scrive sui social il ministro delle Imprese e del made in Italy, Adolfo Urso. 

“Quando questo governo si è insediato, 18 mesi fa, l’inflazione era all’11,8 per cento, il dato più alto tra le principali nazioni Ue, ora è nettamente più basso della media europea e di Francia, Germania e Spagna. Avanti così", osserva il ministro. 

In merito al caso Stellantis, Urso ha sottolineato il ruolo del governo nel sostenere  chi produce ricchezza e da lavoro nel nostro Paese assicurando che il dialogo “con l’unico produttore auto del Paese”, prosegue sia sul tema dell’endotermico che su quello degli investimenti nelle auto elettriche.

Sezione: Politica italiana / Data: Ven 17 maggio 2024 alle 16:20
Autore: Tommaso Di Caprio
vedi letture
Print