"Gli effetti del Fentanyl sono devastanti. Pochi milligrammi di questa droga possono fare la differenza tra la vita e una crisi respiratoria mortale. Non a caso, due superpotenze come America e Cina hanno portato al tavolo dei negoziati internazionali tutta la gravità di una vera e propria emergenza. Il governo italiano, a partire dal ministero competente, si è mosso immediatamente con un piano di prevenzione, allertando gli operatori sul territorio, le Regioni e le forze di sicurezza.

In più, in Italia, dove il fenomeno non ha ancora le dimensioni di altri Paesi, si sta lavorando a un antidoto, che anche se può portare nell'immediato fuori dall'overdose, non risolve gli effetti di lunga durata. A questo va però aggiunta soprattutto una strategia culturale: bisogna avere il coraggio di lanciare ai giovani messaggi forti e chiari, dicendo, se è necessario anche in maniera rude, che chi si droga è un idiota, si mette su una strada senza ritorno. Rovinando la sua vita e quella dei suoi cari". Lo ha dichiarato il deputato di Forza Italia, Ugo Cappellacci, presidente della Commissione Affari sociali e Salute, intervenendo a Superpartes.

Sezione: Politica italiana / Data: Sab 18 maggio 2024 alle 22:00
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print