"Avevamo preso un impegno e lo abbiamo mantenuto: la maggioranza ha dato il via libera al voto per gli studenti fuorisede già dalle prossime Europee di giugno. In meno di un anno, dopo decenni di nulla, il centrodestra ha prima (a luglio) dato delega al governo per sperimentare metodi per garantire un voto sicuro, segreto e a prova di cyberattacco, poi (a dicembre) affidato la realizzazione della piattaforma che servirà a raccogliere le firme per i referendum online.

Continueremo a seguire questa strada coinvolgendo anche i lavoratori, ad impegnarci per portare l'Italia e la nostra democrazia nel futuro,  coinvolgendo più persone possibile nella gestione della cosa pubblica". Così Paolo Emilio Russo, capogruppo  di Forza Italia in commissione Affari costituzionali della Camera dei deputati, su Threads.

Sezione: Politica italiana / Data: Ven 23 febbraio 2024 alle 00:40
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print