“Il Decreto Aiuti Ter su cui oggi votiamo è un provvedimento importante, preparato dal governo Draghi, a cui aveva lavorato il ministro Franco e che aiuta il Paese e le imprese a fare un passo avanti. Su energia, bollette e sostegni alle famiglie ora bisogna andare avanti. Ci aspettavamo che, come era stato annunciato in campagna elettorale, già dal primo Consiglio dei Ministri ci fosse un’ulteriore spinta, visto che è stato detto che il governo Draghi non aveva fatto abbastanza. Questa spinta finora non è arrivata, decisamente il governo non si è dimostrato pronto e ha preferito distrarre l’attenzione pubblica con interventi che alimentano il conflitto sociale anziché far fare a tutto il Paese unito un passo concreto in avanti nel contrasto all’inflazione. Noi non ci facciamo distrarre: ci aspettiamo dal governo che diventi consapevole che quello che ha promesso sul fronte deve essere mantenuto. Finora, di pronto si sono viste solo inutili bandierine, mentre il Paese aspetta soluzioni”. Così oggi alla Camera dei Deputati l’on. Elena Bonetti (Azione-Italia Viva) nella dichiarazione di voto del Terzo Polo.

Sezione: Politica italiana / Data: Ven 11 novembre 2022 alle 16:20
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print