"Il decreto che doveva arrivare ad aprile, è arrivato ad agosto. Per le imprese c'è veramente troppo poco e c'è l'incubo mutui: tre famiglie su quattro non c'è la fanno a pagare il mutuo, le banche non danno quello che promettono. Qui c'è un presidente del consiglio che ha mentito agli italiani". Lo ha detto Matteo Salvini a Empoli (Firenze) parlando coi cronisti dopo un incontro elettorale nel centro storico. Accusando Conte, Salvini lo ha attaccato anche riguardo all'emergenza Covid dopo la descertazione degli atti del Cts: "Non ha chiuso le zone che dovevano essere chiuse, ma ha chiuso il resto d'Italia che poteva rimanere aperto". Quindi, ha aggiunto "peggio di così al Governo... tra l'Azzolina con i banchi con le rotelle, il ministro dell'Agricoltura che non aiuta l'agricoltura e un premier che dice le bugie, non so cosa potrebbero aspettarsi gli italiani".

Sezione: Politica italiana / Data: Sab 08 agosto 2020 alle 15:15
Autore: Rosa Doro
Vedi letture
Print