"Mi colloco all'interno dell'attivismo politico. L'uscita dal M5S mi ha dato uno spazio di libertà che prima non avevo. Penso che sia un mio dovere e diritto esercitare tale libertà e prendere posizioni politiche spesso e volentieri contro". Lo ha detto Alessandro Di Battista intervenendo oggi a Mezz'ora in più su Rai 3.

"Non è un libro contro il #M5S, per quanto mi riguarda è una tappa superata della mia vita. Riconosco molti valori e il fatto che il Movimento abbia promosso leggi di civiltà in questo Paese" Ha aggiunto.

"Sull'alleanza Pd-5Stelle sono sempre stato molto scettico, perché il bipolarismo è una grande fregatura, perché con la logica dell'alternanza i poli tendono sempre ad omologarsi. Ci sono sempre di più opinioni, commentatori e non politici"

Sezione: Politica italiana / Data: Dom 16 maggio 2021 alle 19:45
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print