"Rinnoviamo la necessità di un'informativa urgente su due delicatissimi temi della giustizia. Il ministro Crosetto ha adombrato, in una grave intervista a un importante quotidiano, complotti della magistratura contro il governo e la sede per chiarire la sua posizione non possono che essere le aule del Parlamento". Lo ha detto il senatore Walter Verini, capogruppo Pd in commissione Antimafia.

"Chiediamo inoltre - ha aggiunto - che il ministro Nordio venga nell'aula del Senato per spiegare come intende tutelare l'indipendenza della magistratura e separazione dei poteri, oltre a chiarire, dopo il rinvio a giudizio del sottosegretario Delmastro per rivelazione del segreto d'ufficio, per quale ragione in Parlamento coprì le sue condotte utilizzate dal suo compagno di partito Donzelli per diffamare parlamentari dell'opposizione. Giustamente il Pd ha chiesto alla Camera di calendarizzare una mozione sfiducia verso Delmastro. Senso dello Stato e decoro politico richiederebbero di non aspettare mozioni di sfiducia in tal senso. E Nordio spieghi al più presto perché coprì le condotte del suo sottosegretario". 

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 29 novembre 2023 alle 19:10
Autore: Redazione Centrale
vedi letture
Print