"Dopo l'intervista di Bettini, il PD, come fa Più Europa, dovrebbe chiedere di votare NO al referendum sul taglio dei parlamentari e si eviterà una mutilazione irrazionale della costituzione". Lo scrive su Twitter il segretario di Più Europa, Benedetto Della Vedova. "Come era previsto non si è cambiata la legge elettorale e nulla della Costituzione. Il PD doveva imporre discontinuità e invece il M5S detta la sua agenda populista e antipolitica. Anche sui migranti, mentre i decreti sicurezza restano intonsi come Salvini li ha lasciati, nel silenzio di Conte la voce politica del Governo è quella di Di Maio i cui toni e contenuti sono quelli del governo gialloverde; e la maggioranza giallorossa di fatto anche qui si adegua", conclude Della Vedova.

Sezione: Politica italiana / Data: Dom 02 agosto 2020 alle 18:30
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print