"Crescita fantasma, debito e deficit alle stelle e nessuna riforma promessa all'orizzonte. E' questo il bilancio di un anno e mezzo di bugie del governo Meloni". Così il deputato dem Ubaldo Pagano, capogruppo Pd in commissione Bilancio.

"Il Def 2024 – ha concluso Pagano - non sarà tanto diverso dai precedenti: da un lato si continuerà a bluffare sulla crescita del Pil che, sebbene comunque bassa, viene pompata al doppio delle previsioni di Ue, Bankitalia, Ocse ed Fmi; dall'altro si rimandano ancora una volta le promesse su fisco, pensioni e riforme con cui la destra ha vinto le elezioni del 2022. Giorgia Meloni e Giancarlo  Giorgetti continuano a raccontare frottole, cercando di nascondere la polvere sotto al tappeto. Mentre gli stipendi restano fermi e il costo della vita aumenta, questo governo resta a guardare, incapace persino di spendere risorse già programmate come quelle del Pnrr".

Sezione: Politica italiana / Data: Mar 02 aprile 2024 alle 21:20
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print