"Da parte del Governo assistiamo all'ennesima istituzione di nuovi reati e a discutibili provvedimenti riguardanti il carcere che non risolvono ma anzi peggiorano le condizioni di vita e di lavoro negli istituti penitenziari e nei cpr, già critiche. 

Fa orrore inoltre l'articolo che riguarda il tema delle detenute madri. La maggioranza  modifica addirittura il codice Rocco dell'epoca fascista prevedendo per la prima volta che le madri incinte e i bambini fino ad 1 anno possano finire in carcere. Neppure riteniamo condivisibile la decisione di aumentare il numero delle armi in circolazione, anche alla luce dei recenti fatti che dovrebbero suggerire sul punto maggiore cautela". Lo dichiara Debora Serracchiani, deputata e responsabile Giustizia del Pd.

Sezione: Politica italiana / Data: Gio 29 febbraio 2024 alle 00:30
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print