“Quello che votiamo è un provvedimento molto importante e atteso. L’Italia è la seconda manifattura d’Europa, ha un potenziale enorme di crescita proprio sul mercato dei capitali. Una realtà fatta di piccole e medie imprese fortissime, che competono sul mercato internazionale, nonostante le difficoltà.

Prevediamo con questa norma la semplificazione del processo di quotazione, incentivi a rimanere in Italia, abbiamo discusso molto per trovare il giusto equilibrio sulle nomine dei CdA. Avremo modo di rivedere interamente il sistema, prevedendo anche la delega al ministro Giorgetti per la revisione del Testo unico in materia di mercati finanziari. Obiettivo della Lega resta quello di tenere in Italia le nostre aziende e farle crescere, attirando investimenti esteri”.

Così il senatore della Lega Massimo Garavaglia, presidente della commissione Finanze, intervenendo nel corso delle dichiarazioni di voto al Ddl Capitali.

Sezione: Politica italiana / Data: Mer 28 febbraio 2024 alle 10:30
Autore: Redazione Milano
vedi letture
Print